venerdì 30 giugno 2017

Fusilli al nero di seppia

Tempi di preparazione 30 minuti
Tempi di cottura 25 minuti
Difficoltà media
Porzioni 3

Ingredienti :

250 gr passata di pomodoro
2 carota
2 becche d'aglio 
1 costa di sedano
1 rametto di origano domestico (Origanum)
1 rametto di isoppo ( Hyssopus officinalis)
4 seppie medie
1 carota bollita croccante
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Puliamo le seppie facendo attenzione di tenere il sacchetto del nero collocato di fianco al fegato e se ci sono le uova tenete anche quelle sono molto buone.
Le seppie hanno una pellicina toglietela e togliete anche l'osso, i tentacoli puliteli e tagliateli a pezzettini non troppo piccoli.
Prepariamo il sugo cominciamo con una pentola capiente mettiamo l'olio e le verdure tritate finemente facciamo saltare qualche minuto come diventano morbide aggiungiamo la passata, le spezie, saliamo e facciamo restringere di un quarto, aggiungiamo i sacchetti del nero di seppia che abbiamo sciolto in un bicchiere con un goccio di acqua calda.
In una pentola tostiamo i tentacoli e le mettiamo dentro il sugo.
Mettiamo a bollire la pasta secondo le indicazioni della confezione.
Mentre la pasta cuoce su una piastra molto calda arrostiamo la seppia e la mettiamo da parte coperta con la pellicola da cucina con il suo calore completa la cottura.
Scoliamo la pasta e la passiamo nel sugo per completare la cottura, la facciamo cuocere per 5 minuti mescolando.
Impiattiamo con le seppie tostate a parte o al centro e la pasta ben distribuita con la carota bollita messa per decorazione  come da foto allegata. 




Nessun commento:

Posta un commento