sabato 24 settembre 2016

Astice alla formentera

Una ricetta che ho riciclato e all'incirca copiato dopo averla assaggiata in un noto ristorante e posso dire che mi è riuscita migliore con il piacere ve la propongo semplice e veloce.

Tempi di preparazione : 25 minuti

Porzioni : 2

Ingredienti :

8 becche d'aglio sbucciati senza anima
600 gr peperoni friarielli
1 bicchiere di olio evo
200 gr patate
2 astici di media grandezza
4 uova bio

Preparazione
Prepariamo gli astici con una pentola capiente e l'acqua bollente mettiamo a cuocere per una decina di minuti, spegnete e lasciateli riposare ancora qualche minuto nell'acqua di cottura. Poi scolateli e fateli raffreddare, tagliateli a pezzi compreso il carapace devono essere grezzi.
In una pentola con olio di oliva  facciamo cuocere le patate tagliate a dischetti che andremo ad aggiungere sopra alla pentola con l'astice per decorare il piatto     
Prepariamo la pentola da paella mettiamo l'olio e l'aglio affettato, facciamo cuocere qualche minuto aggiungiamo i pezzi di astice e  portiamo in temperatura, in un'altra pentola friggiamo i peperoni friarielli tagliati a pezzi  a cottura ultimata le mettiamo assieme all'astice, facciamo saltare aggiungiamo le patate fritte precedentemente e possiamo portarli in tavola serviamo, riprendiamo la pentola e la rimettiamo sul fuoco e rompiamo le uova dentro al sugo rimasto un giro veloce il tuorlo deve restare cremoso e possiamo aggiungerli agli astici nei piatti di portata e buon appetito 







Nessun commento:

Posta un commento